Edizioni precedenti

Classica

I Concerti della Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d'Alba
(II edizione)

domenica 6 - 13 - 27 ottobre, 3 - 10 novembre 2013

Alba Music Festival presenta CLASSICA, i Concerti della domenica mattina, sotto la direzione artistica di Giuseppe Nova, Jeff Silberschlag, Larry Vote.
Cinque appuntamenti musicali sotto l'egida della Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d'Alba, che ne scandiscono le domeniche, uno spazio di piacere e di cultura dedicato agli amanti della musica classica, in uno dei periodi di maggior interesse ed attrattiva dell'annualità albese.
I Concerti, a ingresso libero, si tengono nella Chiesa albese di San Giuseppe, e sono realizzati con la collaborazione del Centro Culturale San Giuseppe.

Ci dice Giuseppe Nova, direttore artistico con i colleghi americani Jeff Silberschlag e Larry Vote, delle rassegne di Alba Music Festival: - Non poteva mancare la musica classica in una manifestazione di così grande prestigio e richiamo internazionale. Una programmazione rivolta ai numerosissimi appassionati che seguono assiduamente Alba Music Festival, e che completa con il tassello fondamentale, dedicato all'arte dei suoni, il programma della Fiera. Un programma di gusto e di cultura, con ensemble cameristici e solisti riconosciuti, che tende la mano, attraverso il linguaggio universale della musica, al numeroso pubblico internazionale.

I concerti
Primo appuntamento domenica 6 ottobre con Bach à l'italienne e la presenza di Andrea Bacchetti e Giuseppe Nova in un omaggio a Johann Sebastian Bach. Un'interpretazione moderna con consapevolezza filologica e la presenza straordinaria di Andrea Bacchetti, considerato uno dei pianisti più interessanti della nuova generazione di musicisti italiani. Bacchetti, dopo il debutto alla Sala Verdi di Milano con i Solisti Veneti diretti da Claudio Scimone, a soli 11 anni, ha intrapreso giovanissimo una brillante carriera e si è esibito nelle principali capitali e nei più prestigiosi festival europei. Ha collaborato infatti con la Camerata Academica Salzburg, il Festival Strings Lucerne, l'European Union Chamber Orchestra, l'Orchestra da Camera di Praga, i Salzburg Chamber Soloists, l'Orchestra Filarmonica Enescu di Bucarest, l'Orchestre Symphonique Francais, l'Orchestra Sinfonica del Principato di Asturia, l'Orchestre National Bordeaux Aquitane, l'Orchestra della Radio Televisione Slovena, sotto la guida di Rudolf Baumgartner, Piero Bellugi, Aldo Ceccato, Alain Lombard, Laurent Petitgirard, Agostino Orizio, Cristian Mandel. Considerato uno dei maggiori interpreti della sua generazione dell'opera pianistica di Luciano Berio, ha al proprio attivo numerose incisioni discografiche. La nuova e recentissima pubblicazione del CD Sony Music dedicato a Bach in pochissimi giorni ha raccolto richieste da distributori di oltre 50 paesi nel mondo.
Domenica 13 ottobre, La stanza degli specchi, un progetto nato dalla stretta collaborazione tra il compositore Alberto Colla e il pianista Sergio Marchegiani. L'idea è quella di leggere in una nuova prospettiva una serie di composizioni appartenenti al repertorio pianistico di ogni epoca: frammenti dei brani vengono presi, scomposti, rielaborati e quindi eseguiti in concerto accanto al loro originale. Non si tratta quindi di una semplice citazione e neppure di una rilettura; piuttosto si potrebbe parlare di una reinvenzione, applicata a un intero filone della letteratura pianistica di ogni epoca.
Ancora il pianoforte principale interprete del terzo appuntamento domenica 27 ottobre, Ritmi tzigani e anima russa con Barbara Rizzi e Antonio Nimis, un coinvolgente viaggio musicale tra i Souvenir de la Russie e le Danze Ungheresi di Brahms, nelle steppe dell'Asia centrale di Borodin, e di Ciajkovskij con il Valzer dalla Suite del Lago dei Cigni e il Valzer dei Fiori da Lo Schiaccianoci.
Domenica 3 novembre Souvenir de Prague, con il gruppo cameristico Wiener Kammershymphonie composto da Fritz Kircher, Sergio Mastro e José Gallardo, con la partecipazione di Giuseppe Nova al flauto. Il brano principale in programma, evocato dal titolo, è la Sinfonia K 504 in re maggiore di Mozart detta Praga, nella versione storica di Johann Nepomuk Hummel, in una riduzione cameristica per flauto, violino, violoncello e pianoforte, come d'uso e consuetudine stilistica dell'epoca.
Il programma di Classica termina domenica 10 novembre con un omaggio al Grande '800, con la partecipazione straordinaria, accanto al pianista Francesco De Zan, di Francesco Manara, violinista di fama, scelto nel 1992 da Riccardo Muti per ricoprire il ruolo di Primo violino solista dell'Orchestra del Teatro alla Scala, ruolo che continua a ricoprire.

Calendario

domenica 6 ottobre 2013
Ore 11,00 Alba, Chiesa di San Giuseppe
Bach à l'italienne
Giuseppe Nova flauto
Andrea Bacchetti pianoforte
Musiche di Johann Sebastian Bach

domenica 13 ottobre 2013
Ore 11,00 Alba, Chiesa di San Giuseppe
La stanza degli specchi
Sergio Marchegiani pianoforte
Musiche di Beethoven, Chopin, Liszt, Colla

domenica 27 ottobre 2013
Ore 11,00 Alba, Chiesa di San Giuseppe
Ritmi tzigani e anima russa
Barbara Rizzi, Antonio Nimis
Duo pianistico a quattro mani
Musiche di Brahms, Borodin, Ciajkovskij

domenica 3 novembre 2013
Ore 11,00 Alba, Chiesa di San Giuseppe
Souvenir de Prague
Giuseppe Nova flauto
Wiener Kammershymphonie
Fritz Kircher violino
Sergio Mastro violoncello
José Gallardo pianoforte
Musiche di Haydn, Mozart

domenica 10 novembre 2013
Ore 11,00 Alba, Chiesa di San Giuseppe
Grande '800
Francesco Manara violino
Francesco De Zan pianoforte
Musiche di Mozart, Beethoven, Bazzini, Brahms

Chiesa di San Giuseppe
Piazzetta Vernazza, Alba
Ingresso libero

Informazioni: 0173.362408
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - www.albamusicfestival.com
Direzione artistica: Giuseppe Nova · Jeff Silberschlag · Larry Vote

Si ringrazia il Centro Culturale San Giuseppe per la disponibilità del luogo.

 

Contatto

  • Informazioni
  • +39.0173.362408
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Newsletter

dell’Alba Music Festival. ISCRIVITI
 

Log in or Sign up