Presentazione

Concerti memorabili e artisti internazionali, una festa della musica nel dinamismo di una città e di un territorio di vocazione e attrazione internazionale. Oltre 20.000 presenze di pubblico ogni anno: un percorso emozionante e spettacolare, una cornice millenaria nel magico incontro tra gli artisti, la musica, i luoghi e la storia.

Il Festival è uno dei più attesi riferimenti culturali della stagione, oltre ad avere i favori della stampa nazionale ed internazionale (“la piccola Spoleto del Piemonte” la Repubblica, “Making Musica Bella” Maryland week-end), è parte del programma culturale della città di Alba ed è sostenuto dalla Regione Piemonte e dai più importanti enti del territorio.

Partnership internazionali che ha preso forma dal rapporto artistico con il St. Mary’s College of Maryland negli USA, e si sono estese a collaborazioni con la Chesapeke Orchestra e la Maryland Youth Symphony Orchestra, la Roger Williams University di Rhode Island, la Lehigh University Pennsylvania, la Shepherd University in Virginia, la Colorado University in Boulder, la Stanford University in California, la Garfield High School di Seattle. Sul fronte europeo, una partnership istituzionale con il Polo francese di Composizione del Conservatoire de Musique, Danse et Théâtre di Montbéliard e il Dipartimento Multimedia dell'Università di Franche-Comté e con l’Accademia Chigiana di Siena con il suo Global Program.

Attraverso questo dialogo senza confini, la manifestazione è diventata momento d’incontro internazionale, con produzione di concerti di forte identità e un impianto spettacolare e divulgativo.

Concerti nei luoghi più prestigiosi della Città e del territorio in un percorso architettonico suggestivo: dalle platee a specchio del Teatro Sociale, alla millenaria Chiesa di San Domenico, dall’imponente Tempio di San Paolo al raffinato Auditorium della Fondazione Ferrero, dalla magica atmosfera della Cattedrale o quella più intima della Chiese barocche di San Giuseppe e del Coro della Maddalena, alla Sala Beppe Fenoglio, e ancora nel territorio le decine di maestosi Castelli sparsi sul territorio, le Chiese testimoni dell’arte del passato, le cantine storiche e gli angoli suggestivi di un prezioso territorio iscritto dal 2014 a Patrimonio mondiale dell’UNESCO: arte musicale nei magici luoghi di questo incantevole angolo del Piemonte.

In 15 anni Alba Music Festival ha ospitato centinaia di artisti, orchestre e gruppi cameristici, e tra questi ci piace ricordare Vladimir Ashkanazy, Ning Feng, i Solisti della Scala, i Solisti Veneti, i Salzburg Chamber Soloists, il quintetto d’archi dei Berliner Philharmoniker, i gruppi cameristici dell’Orchestra Nazionale della RAI e dell’Orchestra del Teatro Regio di Torino, Maxence Larrieu, Arnoldo Foà, Sylvano Bussotti, Bruno Canino…

Direzione artisticaOrganizzazione generale
tel. +39.0173.362408
info@albamusicfestival.com
www.albamusicfestival.com
Promozione Ente Turismo Alba Bra Langhe & Roero
tel.+39.0173.35833
fax +39.0173.363878
info@langheroero.it
www.langheroero.it
Ospitalita'Consorzio Turistico Langhe Monferrato Roero
tel. +39.0173.366328-362562
fax +39.0173.220237
info@tartufoevino.it
www.tartufoevino.it

Contatto

  • Informazioni
  • +39.0173.362408
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Newsletter

dell’Alba Music Festival. ISCRIVITI
 

Log in or Sign up