Mercoledì, 29 Giugno 2022

Suoni dalle Colline di Langhe e Roero 2022

8 luglio - 10 agosto 2022

Calendario completo scaricabile in fondo alla pagina

XVI edizione per Suoni dalle Colline
, la rassegna concertistica estiva del Parco Culturale con la Direzione artistica di Alba Music Festival, negli emozionanti territori di Langhe e Roero, che ha conquistato il palcoscenico estivo ed è stata ispiratrice di tante analoghe iniziative volte alla valorizzazione di questo magico angolo di Piemonte. Un percorso organico fatto di cultura musicale che affonda le radici nel grande repertorio della musica classica e nelle sue svariate sfumature. Un mese intero con oltre 20 concerti itineranti, nella continuità di valori dell’intuizione fondativa, di quanto la musica, più di ogni altra arte, nella sua comunicazione al di là del linguaggio parlato, possa catalizzare e richiamare un pubblico qualificato: il pubblico locale attento e affezionato oltreché desideroso di occasioni di cultura e socialità, e il pubblico del turismo culturale, nazionale e internazionale, inebriato dalle bellezze dell’arte, dei luoghi e dell’ospitalità del territorio. Suoni dalle Colline, in questi sedici anni di attività ha attraversato i borghi e le colline, trasformandoli in palcoscenici a volte inconsueti, ha coinvolto i territori, i Comuni, le straordinarie attività produttive legate al vino, in una profonda e gioiosa avventura musicale estiva.

La programmazione, gli artisti, i luoghi
Il programma artistico include come sempre gruppi cameristici italiani e internazionali, trii, quartetti, orchestre, solisti, con programmi accattivanti che si muovono tra secoli e repertori, adattandosi a luoghi a volte informali, e a contesti che si declinano con la splendida cornice dei paesaggi UNESCO.
Gli artisti che accompagneranno la XVI edizione di Suoni dalle Colline, rappresentano uno spaccato della produzione artistica nazionale ed internazionale, musicisti in grado di emozionare il pubblico, dagli appassionati ai più generici fruitori. Oltre a Giuseppe Nova, Direttore artistico della manifestazione che si esibirà in alcuni concerti, troveremo l’Orchestra da Camera di Stato del Kazakhstan “Academy of Soloists”, l’Orchestra Giovanile Olandese Jeugdorkest Nederland con il pluripremiato violoncellista Victor Julien-Laferrière e la direzione di Jurjen Hempel, il tenore Gianluca Pasolini, un eccezionale quartetto di soprani dalla Corea, Sung Hee Park, Injeong Hwang, Sang Eun Kim e Hyunjeong Lee, l’Orchestra Classica di Alessandria, l’ensemble dell’Orchestra Sinfonica di Sanremo, dalla Francia il Quintette de Cuivres Ad Libitum, l’Ensemble Arcadia nella Gran Partita di Mozart, gl’intriganti concerti Classic VS jazz, l’Europa Klavier Quartet con Markus Placci, Roman Spitzer, Massimo Macrì e Maria Meerovitch, lo straordinario violino di Aiman Massakhajayeva, il pianoforte di Andrea Bacchetti, il direttore Gudni Emilsson, la fisarmonica di Gianni Coscia, lo straordinario Fuego en la sangre con la regina del “tacon” Almudena Roca assieme a Luis Santana e José Manuel Cuenca, la flautista giapponese Shigeko Tojo, le romanze e canzoni d’autore con Antonio Sarnelli de Silva, l’omaggio a Ennio Morricone con Ennio forever, il Quartetto Seikilos con la voce di Filomena Lupo, la chitarra di Roberto Porroni, la Piper’s night con atmosfere della tradizione tra Irlanda e Francia, la serata dedicata alla Contessa di Castiglione con il tenore brasiliano Alan Faria, Massimo Pagano e la narrazione di Dino Bosco e molti altri artisti ancora.
Dopo l’inaugurazione al Real Castello di Verduno venerdì 8 luglio, si continuerà con la Cantina Terre del Barolo di Castiglione Falletto, il borgo di Castagnole delle Lanze, la suggestiva Piazza dell’Arco del belvedere di Cherasco, gli spettacolari belvedere di La Morra e Verduno, Dogliani e la sua Piazza Don del Podio, il sagrato della Chiesa di Bossolasco, la Tenuta Carretta di Piobesi d’Alba, Treiso, Castiglione Tinella per un omaggio alla Duchessa di Castiglione, l’Arena del Teatro Sociale di Alba, la Wine experience di Mondodelvino a Priocca, e ancora il Mulino Marino di Cossano Belbo, il Santuario di Madonna dei boschi di Vezza d’Alba, ai piedi del Castello di Sinio, i Giardini del Belvedere di Bra, il Teatro della Pietra di Bergolo, per concludere con un concerto per la notte di San Lorenzo nel parco del Castello di Grinzane Cavour.

Informazioni
I concerti sono a ingresso libero
La prenotazione dei posti è riservata agli Amici di Alba Music Festival,
telefonicamente o scrivendo un’email a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., specificando le date di prenotazione.
Informazioni su come diventare sostenitori e Amici del Festival sul sito: www.albamusicfestival.com

Telefono +39.0173.362408 (dalle 10 alle 14)
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Calendario completo su www.albamusicfestival.com

Segui il festival

Compila il modulo per iscriverti alla newsletter

×
×

Log in